Essa prenderà il posto della OP Asso-olivo Soc. Coop., oggi la più grossa OP Siciliana con oltre 2 milioni di euro di fatturato e 5.600 soci, e a cui aderiranno altre OP Regionali dell’UNAPROL (Unione Nazionale di Produttori Olivicoli espressione Coldiretti), raddoppiando quindi tali numeri.

Continua a leggere dalla fonte.