• +39 091 347 437
  • info@oleumsicilia.com

Archivio mensilefebbraio 2019

Inaugurazione Mercato di Palermo

Coldiretti Sicilia inaugura il 7 marzo 2018 il Mercato Campagna Amica al coperto di Palermo. L’Oleum Sicilia Soc. Coop. offrirà ai partecipanti al corso di approccio all’olio il suo kit con vasetti di paté e bottiglie di olio extravergine di oliva (tutto rigorosamente made in Sicilia). Nella foto il presidente Mario Terrasi che mostra in anteprima una delle pareti del bellissimo Mercato Campagna Amica che sarà inaugurato.

Erogazione contributo alle aziende socie

L’Oleum Sicilia Soc. Coop. in collaborazione con Aipo presenta un bando mirato a favorire l’adesione delle imprese agricole ai seguenti schemi di qualità riconosciuti a livello comunitario e nazionale:

  • IGP Sicilia
  • Sistema Qualità Nazionale Produzione Integrata – SQNPI

Il bando intende incoraggiare la partecipazione a schemi di qualità, al fine di migliorare il posizionamento dei prodotti dell’olivicoltura, ed in particolare dell’olio extravergine di oliva, nel mercato.
Il sostegno riguarda la nuova partecipazione, o la partecipazione per la prima volta nell’anno precedente alla data di pubblicazione del bando, da parte di agricoltori agli schemi di qualità su richiamati e, per il SQNPI, di loro associazioni.

Chi è interessato può contattare direttamente il Presidente: Mario Terrasi
Mob. 340 4076474 – e-mail: marioterrasi73@gmail.com


Guida pratica all’etichettatura degli oli d’oliva

L’ICQRF ha pubblicato oggi la seconda edizione della guida pratica all’etichettatura degli oli d’oliva, aggiornata con le novità dei decreti legislativi n. 145/2017 (sede e stabilimento di confezionamento) e n. 231/2017 (art.17 – identificazione del lotto) e del Reg. (UE) n. 2018/1096.

La guida vuole fornire agli operatori del settore uno strumento per commercializzare l’olio di oliva in modo corretto e positivo per il consumatore e per il produttore, sia con riferimento alle indicazioni obbligatorie in etichetta che a quelle facoltative.

Gli Ispettori Roberto Ciancio e Roberta Capecci, che hanno redatto la Guida, sono da anni punto di riferimento all’interno dell’ICQRF per le tematiche dell’etichettatura e hanno aggiornato la Guida cercando di renderla ancora più fruibile e operativa, oltre che aggiornata con le ultime novità normative.